Tratto 6 pista ciclabile del Danubio da Krems a Tulln 44 km lungo il Danubio attraverso il bacino del Tullner fino a Tulln, una delle città più antiche dell'Austria

Di Pedaggi guidiamo fino a Fladnitz e poi va accanto a questo fiume a valle del Danubio. Su una collina possiamo vedere il layout di Monastero benedettino di Göttweig, Se viaggi con una e-bike, puoi goderti questa deviazione in salita.

Sulla pista ciclabile del Danubio nel bellissimo Danubio Baden

Passando bellissime spiagge e boschi balneari, seguiamo la pista ciclabile per Traisen. Lo attraversiamo e torniamo alla riva del Danubio.

Pista ciclabile del Danubio Passau Vienna Spiagge balneari dell'Isola del Danubio

Interessanti città antiche di Krems e Stein

Puoi anche iniziare questa sesta tappa da Krems / Stein. Fino a Tulln è un piacevole tour di un giorno attraverso i paesaggi dei prati Bacino Tullner.
Krems e Stein an der Donau fanno parte del patrimonio mondiale dell'umanità di Wachau. Il Wachau finisce qui. Ci sono due parti della città che vale la pena vedere e le antiche città sono quasi completamente conservate, anche in pietra. 15/16 Il secolo era il periodo del climax economico dell'ex città commerciale del Danubio. Il commercio del Danubio ha dato forma Stein per secoli come centro commerciale. Tra le altre cose, la pietra aveva il monopolio della sconfitta del sale. Nel 1401/02 un quarto dell'esportazione totale di vino fu caricato via Stein an der Donau.
Nel 1614, i monaci cappuccini fondarono questo tra Stein e Krems Monastero "E".
La Gozzoburg nella parte più antica del Città di Krems, è uno dei più importanti edifici secolari del primo gotico in Austria. Il giudice comunale Gozzo, un ricco e rispettato cittadino di Krems, acquistò l'edificio intorno al 1250. Grandi lavori di ristrutturazione hanno permesso di utilizzare il Gozzoburg per udienze giudiziarie, riunioni del Consiglio ed eventi ufficiali al piano superiore nella stanza dello stemma con un soffitto con travi di legno del 1254.
Da vedere anche le mostre d'arte nel Kunsthalle Krems, l'ex Minoritenkirche di Stein e il museo dei cartoni animati potrebbero interessarti.

Ciclo dai romani a Traismauer

Traismauer non si trova direttamente sulla pista ciclabile del Danubio, ma vale la pena una piccola deviazione di 3 km nella storica città romana e di Nibelungo. Nel centro della città, la Porta Romana, l'Hungerturm (con museo della città) e l'ex forte romano testimoniano l'insediamento romano. Nel castello è presente un museo per la storia antica e scavi nella chiesa inferiore sotto la chiesa parrocchiale.

Continuiamo a pedalare lungo il Danubio fino a poco prima della centrale di Altenwörth. Al Danubio Kraftweg incontriamo i ciclisti che si trovavano sulla riva nord e cambiamo qui sulla riva sud del fiume. Al cancello d'ingresso della centrale elettrica, giriamo a destra e attraversiamo il Traisen. Quindi ritorna sul Danubio e sulla diga fino alla fine.

Energia nucleare di Zwentendorf

Attraversiamo uno specchio d'acqua su un guado (in caso di alluvione guidiamo sulla strada di campagna) e subito dopo passiamo Zwentendorf sul Danubio. Un referendum nel 1978 ha comportato il divieto di messa in servizio della centrale nucleare di Zwentendorf completata. Il percorso prosegue attraverso la piazza principale fino a Tulln, dove vediamo la nave Hundertwasser »Regentag« vicino alla pista ciclabile del Danubio.

Roman Tulln sulla pista ciclabile del Danubio

Tulln Essendo una delle città più antiche dell'Austria, era già popolata in epoca pre-romana.
Intorno al convento domenicano abbandonato furono effettuati ampi scavi. La porta occidentale del castello equestre Comangenis è visibile sul retro dell'edificio. La fortezza era anche la base della flottiglia romana del Danubio.
Al tempo dei Babenberg, Tulln era molto importante come centro commerciale del Danubio, quindi fu chiamata la capitale del paese.
Per gli amanti dell'arte, un'altra raccomandazione: visitare il Museo Schiele nell'ex edificio carcerario del tribunale distrettuale di Tulln.